trascorrere una settimana in croazia
trascorrere una settimana in croazia

Trascorrere una settimana in Croazia 2022

Perché visitare proprio la Croazia nel 2022? Situato tra l'Europa centrale e sudorientale, questo bellissimo Paese ha molte cose da vedere e da fare. Le spiagge sono fantastiche, ma ci sono anche foreste, montagne e molto altro. Può essere difficile sapere cosa fare con una sola settimana di permanenza in Croazia, ma questo articolo vi aiuterà a sfruttare al meglio il vostro tempo.

Prima di andare avanti, sappiate che questi tour e luoghi possono essere tutti prenotati online. Continuate a leggere per saperne di più!

Il primo giorno: I Converge nella Capitale-Zagabria

Zagabria è un ottimo punto di convergenza per un viaggio in Croazia perché è una delle capitali europee più piccole e sottovalutate. È anche conveniente perché Zagabria sarà probabilmente sulla vostra strada se arrivate in auto o in aereo. La capitale della Croazia è una città con un mix di vecchio e nuovo. Ha chiese gotiche e retaggi dell'Impero austro-ungarico, ma ha anche un nucleo medievale.

C'è qualcosa a Zagabria che fa venire voglia di rallentare, sedersi e godersi il momento. Forse è la splendida architettura, gli interessanti musei o l'atmosfera vivace e rilassata. Trascorrerete ore in uno dei tanti caffè della città, osservando la gente e sorseggiando un caffè.

Iniziate la vostra esplorazione nel cuore della sua storia: Piazza San Marco. Al centro della piazza si trova la Chiesa di San Marco, uno degli edifici più iconici della città, che si distingue per il suo baldacchino colorato e i suoi magnifici interni. Potete passeggiare per le strade di ciottoli circostanti, fiancheggiate da abitazioni color pastello, e visitare il Museo delle Relazioni Spezzate, un luogo unico che racconta storie da tutto il mondo. Poi, salite sulla Torre Lotrscak per godere di un'incredibile vista su Zagabria e sulle montagne circostanti.

Da lì, il tour della città vi porterà in Piazza Ban Josip Jelačić, la piazza principale e il centro di questa moderna capitale. Gli edifici in stile Art Nouveau che vedrete qui sono per lo più di epoca asburgica e rendono questa zona simile a città dell'Europa centrale come Budapest, Praga o Vienna. La via Tkalčićeva, la principale zona di passeggio, parte da piazza Jelačić. È anche il luogo in cui troverete quel caffè allettante e molti altri negozi e ristoranti se siete alla ricerca di attività quotidiane.

Piazza Jelačić è un altro ottimo punto di partenza per esplorare la città di Zagabria. Potete raggiungere a piedi la Cattedrale di Zagabria o i bellissimi parchi a sud della piazza principale, come il Parco Zrinjevac, il Parco Josip Juraj Strossmayer e il Parco Re Tomislav. Se prendete i mezzi pubblici o volete iniziare presto il primo giorno, prendete in considerazione l'idea di passare la notte in prossimità della vostra prossima destinazione: I laghi di Plitvice.

Prendetevi il tempo necessario a Zagabria e vedrete un lato della Croazia che la maggior parte dei viaggiatori si lascia sfuggire. C'è molto da fare qui, quindi non è il caso di affrettare i tempi.

trascorrere una settimana in croazia

Il secondo giorno: Proseguimento per i laghi di Plitvice

I laghi di Plitvice e il suo parco nazionale hanno qualcosa di veramente magico che sembra uscito direttamente da una favola, con le sue acque turchesi brillanti, il verde lussureggiante e una serie di 16 laghi interconnessi che confluiscono l'uno nell'altro, ognuno con una diversa tonalità di blu o verde, che sono una rete di piccole cascate e ruscelli. 

Il modo migliore per godersi i Laghi di Plitvice è prenotare il biglietto e trascorrere la notte prima della visita (se si proviene da Zagabria) vicino al parco. In questo modo potrete entrare al mattino presto, prima dell'arrivo della maggior parte dei visitatori giornalieri.

Il personale del parco ha pianificato diversi percorsi attraverso il parco, ciascuno contrassegnato da una lettera dalla A alla K. I percorsi variano in lunghezza e difficoltà, in modo da poter scegliere quello più adatto alla vostra visita. Consigliamo di trascorrere un'intera giornata nel parco, anche solo per vedere la zona dei laghi superiore e inferiore e fare una tranquilla passeggiata lungo il lago Kozjak.

L'area può essere molto frequentata in estate, quindi il numero di visitatori giornalieri è limitato. Ma nonostante l'intenso traffico turistico, vale la pena visitarla.

Date un'occhiata ai nostri tour dei laghi di Plitvice più convenienti!

trascorrere una settimana in croazia

Il terzo giorno: Vedere Zara

Zara è una città situata sul Mar Adriatico, dove è il capoluogo della Contea di Zara e della regione storica della Dalmazia. La città ha una popolazione di 75.082 abitanti e ha molto da offrire in termini di storia e cultura. È anche un luogo ideale per rilassarsi in riva al mare.

Il centro storico di Zara è un luogo ideale da esplorare a piedi. Potete visitare il Foro Romano e la Chiesa di San Donato e salire sul campanile della Cattedrale di Sant'Anastasia per godere di una splendida vista panoramica.

Non perdetevi anche le attrazioni moderne, come il Sea Organ, un'installazione artistica che produce una melodia di toni quando le onde spingono l'aria attraverso le sue canne e i suoi flauti. È anche un luogo ideale per ammirare il tramonto alla fine di una giornata ricca di eventi. 

Poi si può camminare fino al Saluto al Sole, l'altra famosa opera d'arte con circa 300 lastre di vetro che assorbono l'energia del sole e producono uno spettacolo di luci colorate di notte.

Se avete bisogno di un posto dove passare la notte, potete scegliere Zara o Sebenico. Sebenico si trova a un'ora di auto da Zara ed è un luogo di alloggio ideale se avete intenzione di esplorare la zona il giorno successivo.

Quarto giorno: Visitare il Parco nazionale di Krka e Sebenico

Come i Laghi di Plitvice, il Parco nazionale di Krka è uno dei parchi nazionali più popolari della Croazia. L'attrazione principale del parco è il fiume Krka, che scorre attraverso un canyon di rocce di travertino, creando una serie di cascate. Diversi sentieri si snodano attraverso il parco ed è possibile nuotare in alcune piscine alla base delle cascate.

L'altro luogo che visiterete è la città di Sibenik. Questa città storica è nota per la sua architettura medievale, tra cui la Cattedrale di San Giacomo, uno dei più importanti esempi di architettura rinascimentale della Croazia. La città ospita anche la Fortezza di San Nicola, classificata dall'UNESCO, che si affaccia sul porto. È possibile visitare l'intera città a piedi, mentre i tour in barca vi porteranno alle isole vicine.

Quinto giorno: Visita di Spalato

Proseguite verso sud e la vostra prossima tappa sarà a Spalato, un'altra città croata con una lunga storia. Il suo Palazzo di Diocleziano, patrimonio dell'UNESCO, risale al III secolo! La città è anche nota per essere stata location delle riprese di Game of Thrones. Oltre al suo significato storico, Spalato vanta un centro storico intatto e un vivace lungomare chiamato Riva.

La Cattedrale di San Domnio è una tappa obbligata per chi visita Spalato. L'ex mausoleo romano è stato trasformato in una bellissima chiesa cattolica e la vista dal campanile è semplicemente stupefacente. Da lassù si possono ammirare panorami mozzafiato dell'intera città e del Mare Adriatico. Fidatevi di noi: è una delle cose migliori da fare a Spalato!

Se volete rilassarvi alla fine della giornata, potete visitare la spiaggia di Bacvice, nel centro della città. Si trova a pochi passi dal centro storico. Un'altra opzione è la collina di Marjan, una zona più tranquilla che offre sentieri costieri e spiagge più belle di quelle di Spalato.

Come abbiamo già detto, il modo migliore per godersi Spalato è trascorrere più tempo nella zona. Oltre alla sua ricca cultura, la città è un trafficato nodo di trasporti da cui si possono intraprendere fantastiche escursioni giornaliere verso le isole e le destinazioni dell'entroterra.

trascorrere una settimana in croazia
trascorrere una settimana in croazia

Il sesto giorno: Gita di un giorno alle isole

Ci sono moltissime compagnie che offrono tour in motoscafo o crociere in catamarano alle isole vicine da Spalato. Queste compagnie di solito includono due o tre soste in diverse isole come parte del viaggio.

Le isole più popolari della Croazia sono Hvar e Brac, note per le loro bellissime spiagge e le incantevoli città costiere. Tuttavia, anche isole come Šolta, Vis e Biševo offrono attrazioni uniche, come la Laguna Blu, la baia di Stiniva e la Grotta Azzurra. Queste aree sono tutte rinomate per le loro splendide tonalità di blu.

I tour che durano solo poche ore sono occasioni per vedere molti luoghi importanti in un breve periodo. Questi tour sono particolarmente utili se si vogliono visitare luoghi di difficile accesso. Tuttavia, non tutti amano questo tipo di tour.

Se preferite esplorare da soli, prendete il traghetto pubblico. Spalato è collegata con Sumartin, Supetar, Bol e Milna sull'isola di Brac e con la città di Hvar, Stari Grad e Jelsa sull'isola di Hvar.

La vecchia autostrada tra Spalato e Makarska offre splendide viste sulla costa e numerose opportunità di fermarsi sulle spiagge. Fate attenzione al traffico durante la guida, perché è facile farsi distrarre dalla bellezza del paesaggio.

Dopo aver raggiunto la Riviera di Makarska, vedrete le famose baie turchesi, le spiagge di ciottoli bianchi e le gigantesche scogliere bianche del Monte Biokovo, dove si trovano alcune delle migliori spiagge della Croazia, come la spiaggia di Punta Rata a Brela o la spiaggia di Nugal a Makarska.

Per saperne di più Biglietti e tour dei laghi di Plitvice!

Provate il modo più incredibile di esplorare i Laghi di Plitvice e il Parco Nazionale della Croazia prenotando con Plitvice Lakes Tickets & Tours! Vi accompagneremo lungo i suoi canyon ipnotici, i laghi a cascata e le cascate mozzafiato. Prenotate ora attraverso il nostro sito web!